Benvenuti nel sito di Farmaciaonline.care! 💚 TANTISSIME NUOVE PROMOZIONI >> Offerte 👉 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E OTTIENI IL 5% DI SCONTO!

Benvenuti nel sito di Farmaciaonline.care! 💚 TANTISSIME NUOVE PROMOZIONI >> Offerte 👉 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E OTTIENI IL 5% DI SCONTO!

Spedizioni gratuite oltre i 39 €

Colon irritabile: cause, sintomi e rimedi utili

Colon irritabile: cause, sintomi e rimedi utili

Se soffri di gonfiore addominale, difficile motilitÓ e frequenti gas intestinali, potrebbe essere a causa del colon irritabile. I rimedi

28/03/2024 12:16:00 | Farmaciaonline

C’è chi lo chiama colon irritabile, chi sindrome del colon irritabile, intestino irritabile o colite spastica. Fatto sta che, comunque la si appelli, è tra le condizioni gastrointestinali più comuni, di cui ne soffrirebbe circa il 10-15% della popolazione mondiale. Come riconoscerla e quali sono le sue cause, che è utile comprendere, per sapere come trattarla al meglio. Il vademecum di Farmacia Online Care.
 

Sindrome del colon irritabile: i sintomi

Il colon irritabile è una sindrome cronica che coinvolge l’apparato digerente e l’intestino crasso, nel tratto del colon, con sintomi come:
  • Gonfiore, sensibilità e dolore addominale.
  • Alterata motilità intestinale, con episodi alternati di diarrea e stipsi.
  • Aumento di gas intestinali.
  • Sensazione di incompleto svuotamento dopo l’evacuazione.
  • Muco nelle feci o variazioni nel loro aspetto.
  • Sintomi secondari come mal di testa, affaticamento, nausea, problemi di sonno e urinari.
La sua particolarità? A differenza di altre malattie infiammatorie intestinali, non genera alterazioni d’organo. L’aspetto dell’intestino è difatti normale, senza anomalie.
 

Cause d’irritazione del colon

Le cause di colite spastica non sono ancora del tutto chiare. Si ipotizza infatti che la condizione derivi da un’errata comunicazione tra encefalo e fibre nervose che innescano una risposta dei muscoli intestinali, ulteriormente accentuata da una ricca combinazione di fattori, come:
  • Predisposizione genetica e sensibilità intestinale.
  • Infiammazione intestinale e disbiosi.
  • Ansia e stress.
  • Alterazioni ormonali da ciclo mestruale.
  • Malattie infettive del tratto gastrointestinale, virali o batteriche.
  • Il consumo di alcuni alimenti e bevande, come latticini, cibi piccanti, caffè e tè, alcool, dolcificanti artificiali, cioccolato, spezie, alcune varietà di frutta e verdura.
 

Come trattare la sindrome

Il trattamento dell’intestino irritabile prende per lo più in rassegna modalità di cura sintomatologiche, cioè volte a limitarne i sintomi, migliorando in modo indiretto anche la qualità di vita di chi ne soffre. I principali rimedi.
  • Curare il proprio regime alimentare, escludendo tutti quei cibi che aumentano l’irritazione. Ottimo consumare molte fibre e idratarsi.
  • Gestire ansia e stress con supporto psicologico, tecniche di rilassamento, sport.
  • Assumere integratori alimentari specifici per la cura del colon irritabile e della condizione di disbiosi.
 

I migliori integratori per colite spastica secondo Farmacia Online Care

Kijimea Linea Dispositivi Medici Colon Irritabile Pro Integratore 28 Capsule: dispositivo medico per il trattamento del colon irritabile.
Aboca Linea Dispositivi Medici Intestino Sano Colilen IBS 60 Capsule: integratore per il trattamento dell’intestino irritabile.
Difar Distribuzione Zymerex Ibs Colon Irrit 14bust: integratore utile al trattamento del colon irritabile. Normalizza la flora batterica intestinale e riduce il gonfiore addominale, per la corretta motilità.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...